News

Il consorzio ha partecipato al Kick-Off meeting online di SWIFT SME - Smart Working: Innovative & Flexible Training per le PMI, un progetto cofinanziato dal Programma Erasmus +

  • Date: 2020-11-30

Il 30 novembre 2020, il consorzio ha partecipato al Kick-Off Meeting online di SWIFT PMI (Smart Working: Innovative & Flexible Training forSMEs), un progetto cofinanziato dal Programma Erasmus + della Commissione Europea, che riunisce sei partner di cinque paesi (Belgio, Germania, Italia, Romania e Spagna). Il Kick-Off Meeting, ospitato da CentrumfurInnovationundTechnologieGmbH (CIT) e Institut De Haute FormationauxPolitiquesCommunautairesasbl (IHF), era stato originariamente pianificato a Bruxelles, ma è stato riprogrammato online a causa delle restrizioni COVID-19.
Le PMI dell'UE rappresentano la spina dorsale dell'economia dell'UE. Tuttavia, si sono rilevate anche le meno pronte a gestire la pandemia COVID-19 e le relative misure di lockdown. Contrariamente alle grandi aziende, le PMI non sono equipaggiate per il passaggio al lavoro a distanza, povere come sono sia di sistemi ICT che di politiche volte a garantire la continuità aziendale. Secondo gli ultimi dati, meno del 15% delle PMI dell'UE è pronto ad attuare procedure di Smart Working (Commissione europea).
La Commissione Europea ha riconosciuto la pressante necessità di rendere le PMI competitive e resilienti fornendo loro soluzioni e pratiche ICT per implementare lo Smart Working. Non solo questa transizione rappresenta una assoluta necessità, ma costituisce un'opportunità, poiché consente alle imprese di aumentare l'efficienza e migliorare le condizioni di lavoro dei propri dipendenti (Eurofound / ILO).
Il progetto SWIFT si pone come una risposta concreta alla pressante esigenza di dotare le PMI di modelli di business nuovi, innovativi e “agili”.
SWIFT si rivolge specificamente a questo segmento più vulnerabile ma essenziale delle economie europee per colmare il divario di competenze e rendere le PMI più flessibili, reattive, efficienti e quindi in grado di rimanere a galla durante la crisi del COVID-19 e nel mondo post-pandemico.
SWIFT capitalizzerà la preziosa esperienza dei suoi partner per fornire alle PMI abilità, competenze e soluzioni su misura per attuare con successo accordi di Smart Working. In particolare, i partner svolgeranno le seguenti attività:

a) Svilupperanno la SWIFT OER Platform, un repository di conoscenza accessibile a tutti, gratuitamente, in modalità Full Open Access e in versioni multilingue (DE, EN, IT, RO, ES)

b) Svilupperanno una metodologia condivisa per la mappatura delle tendenze, delle minacce e delle opportunità attuali (comprese le implicazioni tecniche, operative e delle risorse umane) e quindi consolideranno i risultati in un rapporto finale sulla base del quale progetteranno la formazione

c) Svilupperanno i corsi di formazione SWIFT, dispense, strumenti operativi e linee guida per le PMI europee per adattare e implementare lo Smart Working in modo da rimanere a galla, essere più reattivi, efficienti e competitivi, migliorando nel contempo l'equilibrio tra vita professionale e vita privata dei loro dipendenti.

d) Erogheranno la formazione a 120 gruppi target e raccoglieranno feedback per mettere a punto il materiale elaborato

e) Svilupperanno linee guida per facilitare l'adozione di SWIFT e la sua integrazione negli ecosistemi IFP e PMI

f) Presenteranno possibilità politiche per promuovere lo Smart Working e la competitività delle PMI